Testimonianze in estenso

Testimonianze

Dico "sì" alla mia missione e mi impegno per una vita in totale pienezza.

Janik Meijer 

«Durante il mio impegno come volontario in Ecuador ho conosciuto parecchie persone. Ho appreso ad amarle. Incontrando queste donne e questi uomini ho pure imparato a conoscere meglio Dio e a tenere in considerazione questa mia relazione con Dio, che non smette mai di perdonare.»

Janik Meijer è cresciuto a Unterägeri/ZH. Ha 27 anni e attualmente segue una formazione di assistente sociale à Zizers/GR. Ha trascorso un anno in Ecuador con Voyage-Partage.

Elisabeth Wiprächtiger  

«In tutto ciò che intraprendo, mi sforzo di valorizzare le persone che incontro, di rispettare la loro dignità e quella di tutto il creato. È così che riesco a costruire un ambiente di vita degna e colma di amore. Quando lavoro in fattoria o nell’orto, mi lascio sorprendere dalla ricchezza dell’opera di Dio.» 

A Hergiswil/LU Elisabeth Wiprächtiger si occupa con suo marito di una fattoria biologica. Lei è pure educatrice presso la Fondazione lucernese per disabili gravi e si impegna in diversi settori della sua parrocchia.

Rosalia Quispe Re 

«Le persone che non possiedono niente sono spesso molto vicine alla verità. Conducono una vita spirituale piena e integra. Affinché ne siano veramente coscienti, le rendo attente a questa loro particolare ricchezza. La mia spiritualità è sostenuta da questa verità e dal mio impegno personale in favore di una società giusta e felice.» 

Rosalia Quispe Re è cresciuta in Perù. Con la sua famiglia vive nei dintorni di Bellinzona/TI. Nel contempo continua il suo impegno di giornalista per una radio del Perù. Fa parte del comitato di Inter-Agire.